Il Forum del PAPPAGALLO del SENEGAL - YouYou

Per chi come me desidera CONOSCERLI, AMARLI , CONVIVERCI e ALLEVARLI * UN PAPPAGALLO PER TUTTA LA VITA *
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 dieta per pappagalli difficili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
michela
Utente nidiaceo
Utente nidiaceo


Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 17.01.08
Età : 43
Località : Torino

MessaggioTitolo: dieta per pappagalli difficili   Mer Gen 30, 2008 9:17 pm

Ciao a tutti..ciao Slicker..
leggendo qua e la tra le varie discussioni, ho letto le difficoltà riscontrate con i vostri pappagalli nell' l'alimentazione.
Che i pappagalli mangino solo estrusi e qualche pezzo di mela non va assolutamente bene,negli anni potrebbero avere dei problemi di salute..dico questo cn una certa convinzione nonostante il veterinario al quale mi rivolgo per i miei pennuti,il dott. Claudio Peccati, è un sostenitore dell alimentazione basata sugli estrusi.
Io credo che sia doveroso dare un' alimentazione il più varia possibile e completa,a volte ci vuole molto tempo prima che un pappagallo accetti una nuova dieta ma non bisogna arrendersi.
Per i pappagalli difficili consiglio di fare così:
fare germogliare dei cereali,quinoa,segale, avena, semi di girasole, di zucca, kamut, frumento...possibilmente biologici, fate cuocere a parte dei legumi tipo ceci, azuki,lenticchie, piselli..in proporzione la quantità di legumi deve essere la metà della quantità di cereali germogliati.
Dopo di che si prendono 5 o 6 tipi di verdura possibilmente di stagione, carota peperone rosso peperoncino fresco, cime di rape, e 2 o 3 frutti, passateli come un minestrone, rendendoli quasi poltiglia,aggiungete il tutto ai cereali e ai legumi, mescolate bene,in maniera che all'occhio si vedano solo cereali e legumi e non la frutta e verdura,dopo di che prima di servire ai nostri pappa possiamo aggiungere una punta di polvere di orzo attivato oppure della polvere di grano germogliato molto ricchi di vitamine, ancora semi di lino o gocce di olio di semi di lino essenziali per il piumaggio..
Man mano che il pappagallo si abitua a questa dieta potete lasciare i pezzi di frutta e verdura sempre più grandi,fino ad appenderli qua e la come giochi per la gabbia.
Questo tipo di dieta arriva dagli stati uniti ed è chiamata Mash, è utilizzata da molti allevatori sopratutto per i pappagalli che si devono riprodurre e che fanno mostre.
Sono stata iscritta ad altri forum e vi assicuro che in molti si sono ricreduti..provare per credere..

A presto...
Miky.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Slicker
Amministratore
Amministratore
avatar

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 02.01.08
Età : 51
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: dieta per pappagalli difficili   Mer Gen 30, 2008 10:17 pm

Grazie
cosi mi piaci
continua a darci dei buoni consigli che verranno sicuramente ben accettati...

Conosco la tua esperienza nel campo........

_________________
....M.G.P....

RNA - F.O.I. 26LC

AOR Associazione ORnitologica RIVOLI

" " " " UN PAPPAGALLO PER TUTTA LA VITA " " " "
www.pappagallodelsenegal.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.pappagallodelsenegal.it
max
Utente nidiaceo
Utente nidiaceo
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 15.01.08
Località : Prov. Novara

MessaggioTitolo: Re: dieta per pappagalli difficili   Gio Gen 31, 2008 1:36 am

Mi rivolgo anch'io al dottor Peccati ,effettivamente gli estrusi sarebbero una dieta completa ,ma i volatili sono stati creati per nutrirsi di altri alimenti.Per quanto riguarda il cenerino gli fornisco alimentazione varia ,carote ,zucchine ,cetriolo , peperoncino piccante , peperone, mela ,fagioli tutto fresco ,insomma un po' di tutto.Misto di semi della versele o raggio di sole , pastoncino e pelletato. Per la pappa che hai descritto secondo il mio parere e' valida.Purtroppo avendo molti soggetti e di diverse speci non posso elaborare molti menu ,sarebbe da suicidio,passerei tutto il tempo libero solo per l'alimentazione e non potrei neppure godermi i miei volatili e non avrei tempo per me stesso.L'allevamento dev'essere un hobby ,un piacere ,una passione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.aponnovara.com
michela
Utente nidiaceo
Utente nidiaceo


Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 17.01.08
Età : 43
Località : Torino

MessaggioTitolo: dieta   Gio Gen 31, 2008 2:27 pm

Ciao Max..
mi rendo conto che non è facile alimentare tanti pappagalli con una dieta così articolata,però potresti fare come me, che lavorando tutto il giorno e spesso anche la domenica, non sempre ho il tempo e la voglia di mettermi a cucinare per i pappa.
Preparo il tutto in dosi abbondanti e poi divido tutto in tanti sacchettini e li metto in freezer..la sera tiro fuori la dose che mi serve per il giorno dopo, gli do solo una scaldata,i pappagalli amano mangiare cibi caldi o tiepidi, sopratutto se sono tenuti fuori in inverno è molto importante che il cibo sia caldo, questo li aiuta ad avere una migliore digestione.
Un altra dieta più veloce e che si può alternare alla prima è fiocchi di avena cotti più frutta e verdura, sempre tritata o a pezzi a seconda delle abitudini, prima di offrire ai pappa potete spargere sopra un po' di polvere di cocco, semi di sesamo..sempre semi di lino importante per il ricambio delle piume e per evere un piumaggio lucido.

A presto
Miky
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: dieta per pappagalli difficili   

Tornare in alto Andare in basso
 
dieta per pappagalli difficili
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» CONSIGLIO DIETA BARF
» Dieta casalinga.
» Dieta Barf
» L'alimentazione dei pappagalli "pet"
» Gran Galà dei pappagalli

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Forum del PAPPAGALLO del SENEGAL - YouYou :: PAPPAGALLO DEL SENEGAL :: ALLEVAMENTO-
Andare verso: